Tag

, , , , , , , ,

Oggi post alternativo. Usciamo per un attimo dal mondo degli smalti per mostrarvene un altro, altrettanto bello.

Buongiorno 🙂

Da un po’ mi sto avvicinando al mondo del bio e dello spignatto (fare creme e cosmetici in casa, si, si può :)) grazie a Carlita. Una ragazza bravissima che fa video su you tube su cosmetici naturali fatti in casa.

Infatti molto presto, il tempo di raccimolare “qualche” soldino (un po’ più di qualche va), ho intenzione di comprarmi le materie prime necessarie per iniziare a spignattare. Ho già in mente di fare un burro struccante, preso da una ricetta di Carlita (vi farò sapere).

Devo ancora informarmi molto per quanti riguarda il mondo dello spignatto, ma oggi inauguro questa mia curiosità con una ricetta semplicissima, banale e molto probabilmente la maggior parte già la conosce.

Gli ingrediente sicuramente li avrete tutti, perchè si tratta di miele, olio di mandorle(o olio d’oliva va benissimo). (foto prese da internet)

miele olio-di-mandorle-dolci index

E’ una ricetta per le labbra secche, perchè io sono la classica persona, che si spalma chili di burrocacao e che senza, morirebbe.

Comunque per arrivare al succo del post, vi faccio un altro breve racconto 🙂

Qualche tempo fa avevo finito il burrocacao e la mia pigrizia mi ha portato a non ricomprarlo per un po’ di tempo, tempo in cui le mie labbra chiedevano pietà e si sono seccate moltissimo e il burrocacao risultava assolutamente inutile.

Quindi ho cercato su internet dei rimedi naturali per idratare le labbra;

ok, dopo che scoprirete di cosa parlo dierete “beh, hai scoperto l’acqua calda” 🙂

Sicuramente molte di voi già conosceranno questo “metodo” comunque per me ha funzionato e quindi lo condivido con voi.

Allora, per eliminare le pellicine ho provato sia a fare lo scrub con miele e zucchero sia passando uno spazzolino da denti (classico e il più morbido possibile); il migliore per me è assolutamente il secondo, non avevo mai pensato all spazzolino come scrub ma è perfetto e rimuove tutte le pellicine.

Poi, per idratarle, ho mischiato in una tazzina un po’ di miele e olio di mandorle e l’ho applicato sulle labbra e lasciato in posa per circa 20 minuti.

Prima di rimuoverlo ho massaggiato bene il prodotto, per cercare di idratare il più possibile le labbra.

Ora avrete labbra perfette, e il burrocacao potrà fare il suo compito.

Spero che questo nuovo tipo di post vi sia utile e vi piaccia. Fatemi sapere cosa ne pensate e quali sono le vostre ricette che vi fate in casa.

Al prossimo post un bacio. Alessia

Annunci