Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

E dopo un breve giretto di shopping da acqua e sapone (con le offerte di questo mese potevo non andarci?) e due libri nuovi da leggere mi metto comoda davanti al computer e vi presento la mia proposta per il contest di Mikeligna!

Nail art nata sul momento, nessuna progetto e non troppo tempo ma il risultato mi soddisfa comunque.

La tecnica one stroke non delude mai, diciamo che per questa nail art sono andata sul sicuro, niente di eccezionale e innovativo ma comunque d’ impatto ( a mio modestissimo parere:))

Molto primaverile come nail art, un azzurro pastello di base e ovviamente fiori, fiori e ancora fiori!!

Ma bando alle ciance. Ecco le foto 🙂

fkfkfl CIMG0615-001 CIMG0616-001 CIMG0628-001

Prodotti utilizzati:

– Base anti-sfaldature “avon”

– Smalto azzurro “pupa” contenuto nal kit 012 bubble mania (quello per la caviar manicure)

– Colori acrilici ( bianco, blu)

– Pennello angolato

– Pennello fine

– Dotter

– Top coat better than gel nails “essence”

Procedimento:

Dopo aver steso la vostra base, date due passate dello smalto azzurro.

Prendete i due colori acrilici del colore che avete scelto e diluiteli leggermente con acqua, la difficoltà sta nel capire quanto diluirli, qui è solo questione di pratica. Diciamo che non devono essere né troppo liquidi né troppo densi, una via di mezzo.

Ora con il pennello angolato mettete nella parte più corta il colore che volete sia il centro del vostro fiore ( io preferisco mettere quello più chiaro) e sulla parte più scura quello che volete vada all’ esterno.

Su un pezzo di carta preparate il pennello, facendo dei movimenti avanti-indietro fino a quando i due colori saranno sfumati al centro, in modo da ottenere un cambio di colore graduale.

Riprendete i colori, scaricate l’eccesso e con un moviment0 che crei la stondatura del fiore andate a disegnare il vostro petalo, tirate verso il basso in modo da definire i petali del fiore.

Così per tutti i petali del vostro fiore.

Per il secondo tipo di fiore invece con un pennello dalla punta sottile ed il colore acrilico più scuro andate a disegnare un pallino e delle linee attorno a rappresentare i petali e con il dotter e lo stesso colore acrilico rifinite la nail art con dei puntini attorno ai fiori e al centro del fiore in one stroke (spiegato prima).

Infine sull’ inidce andate a disegnare la vostra scritta.

Due passate di top coat e violà, il gioco è fatto 🙂

p.s. qualcuno mi disintossichi da PicMonkey, passerei le ore a dare effetti speciali alle foto 🙂

Spero vi sia piaciuta, un bacio.

Al prossimo post, Alessia 🙂

Annunci