Tag

, , , , , , , , , , , ,

Bonsoir fanciulle!! (oggi ho voglia di salutarvi in francese misto italiano :))

Oggi finalmente riesco a mostrarvi la nail art che ho realizzato per il concorso di I colori in punta di dita Marisol. La sua pagina e le nail art che realizza mi piacciono davvero molto, quindi ho subito partecipato al suo concorso dedicato a “la più sorprendente”, ovvero una nail art particolare, dal punto di viste del tema o della realizzazione.

Per me non c’è niente di più sorprendente di vedere un volto disegnato sulle proprie unghie, ecco perchè ho deciso di ispirarmi al libro “bianca come il latte rossa come il sangue” dipingendo il volto della ragazza che c’è sulla copertina(che, su vogliamo dirla tutta, devo dire che mi somiglia abbastanza: capelli rossi, pelle chiara, occhi castani :)).

Se vi piace la nail art e vi va di votarmi mettete mi piace qui!! Guardate anche i lavori delle altre ragazze perchè sono tutti molto belli 🙂

Sull’ anulare ho realizzato il volto della ragazza, su pollice e medio ho scritto il titolo del libro e sulle altre dita ho continuato i rami dietro cui si nasconde la ragazza.

Vi lascio alle foto!! Spero vi piaccia 🙂

CIMG0792 CIMG0794 CIMG0796

CIMG0105-001

Prodotti utilizzati (scusate se manca la foto ma mi sono accorta che non l’avevo fatta, appena la faccio aggiorno il post)

– Base anti-sfaldature “avon”

– Smalto bianco “chresy” n° 26

– Pennello a punta fine

– Colori acrilici ( rosa, marrone, nero, bianco, rosso)

– Top coat “essence” better than gel nails

Procedimento

Stendete la base e due passate dello smalto bianco. Per far aderire meglio il colore acrilico opacizzate con un buffer leggero tutte le unghie.

Anulare: abbozzate il volto con l’ acrilico rosa chiaro chiaro. Fate i capelli con il rosso e scurendo il rosso realizzate le ombre sui capelli. Realizzate le labbra nello stesso modo. (la mia lei sembra abbia le labbra rifatte, ma va beh :)) Con il bianco abbozzate gli occhi e realizzate la pupilla, le ciglia e le sopracciglia con l’ acrilico nero. Diluendo moltissimo il colore nero realizzate le ombre su collo, volto e naso. E il nostro volto è completato.

Pollice e medio: realizzate prima i rami con l’ acrilico marrone poi scrivete le parole con il nero e ripassate “bianca” e “rossa” con il rosso.

Sulle altre dita realizzate semplicemente i rami.

Spero vi sia piaciuta 🙂 Ci leggiamo al prossimo post!!

p.s. Niente nail art per San Valentino quest’ anno, cosa molto strana perchè io sono un’ inguaribile romantica, ma non mi sentivo molto ispirata e non avendo niente da festeggiare non l’ ho fatta. Sul web ci sono moltissime idee stupende a cui ispirarsi 🙂 Comunque buon San Valentino k, agli innamorati ed ai single.

Un bacio. Alessia 🙂

Annunci